Quando parliamo di carni, parliamo di etica. Questa parola è fondamentale: supportare i piccoli allevamenti montani significa garantire benessere agli animali e tutelare il territorio montano.

Al progetto Wild Etik lavorano piccole realtà contadine, supportate da un’associazione nata per valorizzare allevatori di montagna che credono in qualità, etica e territorio.

Queste piccole realtà non allevano per macellare: gli animali contribuiscono alla filiera del latte per più tempo possibile e l’alimentazione è esclusivamente:
  • Erba da pascolo per 6-7 mesi l’anno
  • Fieno montano nella stagione fredda

Etik ID

Ad ogni Etik Box è legata una carta d'identità in cui vengono specificate più informazioni possibili. Le riassiumiamo qui:

Razza
In questo momento lavoriamo solo con l'associazione Bruna Alpina Originale. Le difficili condizioni ambientali delle regioni alpine hanno creato la bruna alpina originale: una razza rustica, robusta e longeva a doppia (un tempo triplice) attitudine.

Età dell’animale 
Importantissima. Valorizzare animali a fine carriera è etico e sostenibile. I nostri allevatori non hanno come principale scopo la macellazione: gli animali vivono nel benessere un'intera vita.

N. Matricola
Numero di identificazione dell'animale. Serve per poterne ricostruire la storia: nascita, allevamento, salute.

Alimentazione 
Solo erba da pascolo e fieno montano.

Allevamento
Nome, località e breve descrizione dell'allevamento da cui proviene l'animale. Troverete indicata anche la consistenza, ovvero il numero di capi che compongono la mandria.

Macello
Nome, località e codice identificativo del macello. Importante garanzia di qualità.

Frollatura
La frollatura è un'importante indice di qualità. Durante i giorni di frollatura la carne perde peso e guadagna gusto e tenerezza.


Archivio Etik ID

OB.01 Tagli nobili
OB.01 Tagli nobili + Quinto Quarto

OB.02 Tagli nobili
OB.02 Tagli nobili + Quinto Quarto

dalla OB03 in poi, abbiamo condensato gli etik ID in un solo file. Più comodo!

OB.03

OB.04